Orientamenti della ricerca etnomusicologica in Sicilia (1970-1998)

Autores/as

  • Elsa Guggino

Palabras clave:

1970-1998, Sicilia, Orientaciones, investigación etnomusicológica

Resumen

Prima di entrare in argomento, fornirò alcune informazioni preliminari riguardanti l'opera degli studiosi che ci hanno preceduto e le istituzioni cui oggi facciamo riferimento. La raccolta e lo studio dei canti popolari vedono in Sicilia una rigogliosa fioritura a partire dalla seconda metà dell'Ottocento. L'attenzione dei demologi, però, fu volta pressoché esclusivamente ai testi. Le trascrizioni delle musiche, benché taluni folkloristi ne avvertissero la rilevanza, occuparono un posto del tutto marginale nelle varie raccolte. Ad esse si interessarono viceversa alcuni musicologi. Tra i vari (e generalmente brevi) studi, di norma a carattere monografico, si distingue, sia per la mole, sia per la scrupolosa attenzione con cui furono annotate le melodie, il Corpus di musiche popolari siciliane di Alberto Favara, steso tra il 1896 e il 1923, ma pubblicato postumo a cura del genero Ottavio Tiby (Palermo 1957). Favara attese alla raccolta dei canti e delle musiche seguendo rigorosi criteri di fedeltà al documento. Egli tuttavia si affido esclusivamente al suo finissimo orecchio, malgrado già fosse entrato nell'uso il fonografo Edison; tradusse, inoltre, su pentagramma quanto veniva ascoltando (Cfr. Bonanzinga 1995). Ambedue le cose —l'assenza di una macchina memorizzante quale il registratore e la trascrizione su pentagramma— inevitabilmente privano la documentazione di molte preziose indicazioni. Per avere un' idea del genere di mutilazioni che soprattutto le musiche più stilisticamente elaborate di necessita vennero a subire, basterebbe confrontare I a trascrizione dei canti di carrettiere che compaiono nel Corpus con le registrazioni odierne fatte nelle stesse aree.

Descargas

Publicado

31-12-1999

Cómo citar

Guggino, E. (1999). Orientamenti della ricerca etnomusicologica in Sicilia (1970-1998). Música Oral Del Sur, (4), 37–43. Recuperado a partir de http://www.centrodedocumentacionmusicaldeandalucia.es/ojs/index.php/mos/article/view/64